Il laboratorio

 

Il confezionamento dello zafferano Giallo di Corte viene effettuato in specifico laboratorio.

La struttura è regolarente registrata con NIA (art. 6 del Reg. CE n. 852/2004 e della D.G.R. n. 2232 del 28-12-2009) al fine di garantire la sicurezza alimentare.

Nella realizzazione e gestione del laboratorio sono stati adeguatamente applicati tutti i requisiti previsti dal Reg. 852/04, nonché quelli previsti ai sensi dei Reg. CE n. 178/02 secondo il metodo HACCP per l’individuazione degli eventuali punti critici da monitorare con specifico Piano della Sicurezza Alimentare. 

 

CONDIVIDI
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.